Lido delle Nazioni

Uno splendido Lungomare costellato di negozi e ristoranti


/ Lidi Ferraresi / Lido delle Nazioni

Il Lido delle Nazioni si distingue da tutti gli altri per la presenza di un vero e proprio lungomare dal quale si può ammirare la spiaggia e raggiungere a piedi la Piazza Italia, tra negozi, gelaterie, ristoranti, parco giochi e molte altre attività.
Il centro e la piazza in estate si animano di spettacoli musicali e manifestazioni.

Le spiagge sono pulite e molto comode al bagnasciuga, ideali per il relax e la tintarella alternati ai bagni tra le onde ed ai giochi dei bimbi. Gli stabilimenti balneari sono attrezzatissimi con giochi per bimbi ed animazione serale; alcuni dispongono di aree attrezzate per chi va in vacanza con il cane o soggiorna con i propri piccoli amici a 4 zampe.

A qualche centinaio di metri dalle spiagge si trova il Lago delle Nazioni, grande bacino artificiale meta di raduni motociclistici ed eventi per appassionati di motori.
Presso il lago si trova il moderno centro velico ed possibile praticare sport acquatici come sci d’acqua; a pochi km un rinomato maneggio che ospita i cavalli di razza Delta-Camargue offre la possibilità di splendide passeggiate che costeggiano in pineta fiano al lago ed arrivano fino alle dune della spiaggia.

La strada panoramica Acciaioli permette di raggiungere in pochi minuti Valle Bertuzzi, circa 2000 ettari di valle ed isole popolate da fenicotteri rosa e molte altre varietà ornitologiche oggetto di interesse per gli appassionati di birdwatching a livello internazionale. Il percorso è spettacolare, specie alla sera quando, durante gli infuocati tramonti, il sole si specchia nell'acqua.

Al Lido delle Nazioni si trova anche un moderno centro termale con acqua termale salsobromoiodica estratta da fonte propria. E’ possibile beneficiare di terapie termali come fanghi, docce idromassaggio, percorsi salute o trattamenti di bellezza.

Assolutamente da visitare per un tuffo nel passato, lo storico Capanno di Garibaldi, che si dice sbarcò proprio qui nel lontano 1849.

 


Informativa estesa sull'uso dei cookies